Archivi del mese: aprile 2007

Marlene Kuntz

NOTTE     Mi dispiace veramenteche sono ancora qui a parlare di noi, ma è il mio modo di espiare colpe a cui non sono date alternative valide. E c’è la notte che mi conturba con tutta la sua intimità… … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Finalmente…

Dopo il giro di tre ospedali, mi sono stamponata il naso… No, no: non in ospedale!! La difficilissima operazione l’ha svolta mia zia, con l’aiuto di un paio di pinzette!! E pensare che a Casoria mi volevano fare la prenotazione … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

per la serie: “oroscoo portasfiga!”

Stamattina mi sveglio bella, placda e tranquilla: caffè, colazione, Divina Commedia…. e la malsana idea (ma chi cavolo mi ha cecato di farlo?!) di leggere il mio oroscopo. E cosa mi poteva dire lo sciagurato?? "Oggi, 25 Aprile, la giornata … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Disarm

Disarm Disarm you with a smile And cut you like you want me toCut that little child Inside of me and such a part of youOoh, the years burn I used to be a little boySo old in my shoes … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

E uffa!!

Cazzarola ‘sti genitori!! Non si può capire che cosoa vgliano da noi… L’ultima di mio padre?? Io (secondo lui) non sono respnsabile, se volessi andare a vivere da sola non ci riuscirei… Ma che ne sa?? Mi ha mai messa … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Canto V

Così discesi del cerchio primaio giù nel secondo, che men luogo cinghia e tanto più dolor, che punge a guaio.   Stavvi Minòs orribilmente, e ringhia; esamine le colpe ne l’entrata, giudica e manda, secondo ch’avvinghia.   Dico che quando … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

l’ho fatto!!

ebbene si: ho reso artecipe mia madre delle mie intenzioni post laurea. Volete sapere la reazione?? Mi ha detto che sono una pazza, che ho sprecato tre anni (o meglio che li ho buttati nel cesso tre anni) e che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento