momenti di puro scleramento…

ovvero come friggersi il cervello in un pomeriggio. In realtà è da più di un pomeriggio che sto dando libero sfogo alla vena paranoica che è in me e lo stare a casa, costretta,a studiare non mi aiuta per nulla. Anzi!! Mi costringe a pensare ancora di più. E a crearmi problemi su problemi, paranoie su paranoie. E in più il caso vuole che leggendo l’oroscopo del city mi dice le stesse cose che mi ripete enza ormai da mesi: "se aspettate a agire che tutto sia perfetto, potreste consumare tutto il tempo nell’attesa. Osare e rischiare fa parte del gioco".
Ed è proprio l’attesa quella che mi frega e che mi sta fregando. Mi sento tanto Penelope che tesse la tela, in attesa che Ulisse torni… Ma stavolta non dovrei fare Penelope, non di nuovo, ma mi freno. Non riesco a prendere un’iniziativa per dare una svolta a sta situazione. Mi abbatto, e penso… e tutto diventa un circolo vizioso, fino a che non mi esplode il cervello!! Oddio che casino!!
Basta! Lo spengo per un pò sto cervello maledetto… Voglio seguir una sola cosa, il mio cuore. Non mi interessa se mi illuderò per la seconda volta, ma solocosì sao che sto andando nel verso giusto.
Ciao neuroni, ci vediamo il 16 ottobre!!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...