Archivi del mese: febbraio 2008

Che periodo di merda…

Cioè, quello che vorrei sapere è: ma che vi costa a farmi sentire meno un peso sulla famiglia? Mi sono rotta il cazzodi sentire continuamente mia madre lamentarsi che non faccio nulla in casa (considerando che butto letteralmente il sangue … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

The 13th

The 13th "Everyone feels good in the room" she swings"Two chord cool in the head" she sings"A-buzz a-buzz a-buzzing like them killer bees… "Tell me this is not for realPlease tell me this is not for real… From time to … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

thoughts…

Ah… Giù di morale… Oggi va così.. Il motivo lo conosco: AUTONOMIA, LIBERTA’…Quello che anelo, ma in questa casa, in questo paese, è impossibile.. Non c’è.. Quando la cerco e trovo il modo per averla sono giudicata FOLLE, PAZZA… E’ … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Di ritorno da Roma…

… Una serie di lacrime… Cadute di un botto… E non riesco a smettere… Un misto di gioia e di malinconia… Tristezza… Svegliarsi un mattino con lui accanto e tornare la stessa sera a letto solo immaginando che lui fosse lì… … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

jupiter crash – the cure

"Jupiter Crash"She follows me down to the sound of the seaSlips to the sand and stares up at me"is this how it happens? is this how it feels?Is this how a star falls?Is this how a star falls?" The night … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

E che cazzo!

Aridaje, che quando pare che qualcosa sta andando nel verso giusto,ovviamente ti devi ritrovare a scontrarti con 10000 cose ed eventi che muovono contro… Mi sono rotta le scatole!! Finalmente ho deciso di darmi ‘na regolata,ora che credo di essere … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

ma quanta verità…

"… Cass era fluido in movimento. Era come uno spirito incastrato in una forma che però non riuciva a contenerlo. I capelli neri e lunghi, i capelli di seta, si muovevano ondeggiando e vorticando come il corpo volteggiava. Lo spirito, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento