mm..

Bene, bene, bene.. dopo un lngo periodo di sopravvivenza in quel di Milano faccio il mio primo ritorno alla casuccia.. Mi mancava tanto Napoli, i miei genitori, mia sorella, le mie amiche.. insomma quello che sono stata in 22 anni.. Che botto improvviso il cambiamento.. da una città a un’altra.. totalmente diversa, strana, quasi disumana.. mostri che corrono.. pazzi.. follemente alla rincorsa del minuto, del secondo prezioso.. da non perdere, da non sprecare.. Il grigiore, l’anonimità del posto.. e di chi ci vive.. ma solo apparente.. gli occhi sono più insistenti, ma troppo stanchi per cogliere e inquisire.. e non è che sia bello.. cercare di seguire i pensieri rivelati dagli sguardi assenti, foleggianti..
si cambia luogo: si passa a vivere..
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...